Autocertificazione

L’autocertificazione è un documento, firmato dall’interessato, che sostituisce un certificato.

E’ obbligatorio per tutte le amministrazioni pubbliche (tranne i Tribunali) e per i gestori di pubblici servizi  (es. Enel – Poste – Rai – Autostrade – Telecom …). accettare le autocertificazioni.

I privati (es. banche ed assicurazioni) possono accettare l’autocertificazione, ma non sono obbligati.

L’autocertificazione ha la stessa validità temporale del certificato che sostituisce.

L’autocertificazione sostituisce i seguenti certificati:
Data e luogo di nascita
Residenza
Cittadinanza
Godimento dei diritti politici e civili
Stato civile (celibe, nubile, coniugato, vedovo)
Stato di famiglia
Esistenza in vita
Nascita del figlio, decesso del coniuge dell’ascendente e discendente
Obblighi militari
Iscrizione in albi o registri o elenchi tenuti dalla P.A.
Titoli di studio, esami sostenuti
Qualifiche professionali
Appartenenza ad ordini professionali
Stato di disoccupazione
Condizione di pensionato o studente
Possesso e numero di codice fiscale e della partita iva
Dati dell’anagrafe tributaria
Iscrizioni ad associazioni di categoria, enti e servizi privati
Qualità di rappresentante di persone fisiche o giuridiche, di tutore e curatore
Non avere riportato condanne penali
Situazione reddituale o economica
Assolvimento obblighi contributivi con l’indicazione dell’ammontare corrisposto

L’autocertificazione non è ammessa per certificati medici, sanitari, veterinari, di origine, di conformità all’UE, marchi e brevetti.

COME FUNZIONA
L’autocertificazione deve essere firmata dall’interessato e non necessita di autentica.
Per i cittadini dell’Unione Europea si applicano le stesse modalità previste per i cittadini italiani.
Per i cittadini extra Unione Europea la possibilità di effettuare le autocertificazioni è limitata ai residenti in Italia e solo per quei fatti, stati e qualità personali certificabili o attestabili da parte di soggetti pubblici o privati italiani.

MODULISTICA

Modello per l’autocertificazione

 

Vai ad inizio pagina