A partire da Lunedì 16 Ottobre 2017, sul territorio di Cusano Milanino, il rifiuto secco indifferenziato è raccolto nei nuovi SACCHI BLU dotati di uno speciale chip elettronico (tag-RFID) con un codice personale per ogni nucleo familiare o utenza non domestica. I sacchi blu conferiti al servizio di raccolta porta/porta saranno CONTATI (non verranno pesati).

Nel corso delle settimane precedenti è stata distribuita una prima fornitura di sacchi consistente in:
Utenze domestiche: 40 sacchi blu da 40 lt dotati di microchip – 100 sacchi bio per umido
Utenze non domestiche: 30 sacchi blu da 120 lt dotati di microchip
Chi non avesse ritirato la prima fornitura o l’avesse terminata, oppure in caso di nuova residenza, potrà ritirare i nuovi sacchi utilizzando i distributori automatici installati presso il Municipio in Piazza Tienanmen 1 e presso l’Ecosportello della Piattaforma ecologica in via Bellini, inserendo la Tessera Sanitaria dell’intestatario della TARI (per le utenze domestiche) o la Card fornita alle utenze non domestiche.

Sarà possibile, solo per le famiglie con bambini fino a 3 anni e con persone allettate e/o incontinenti, richiedere gratuitamente presso l’Ufficio Ecologia del Comune una ulteriore dotazione di sacchetti di colore viola, non dotati di tag RFID, da utilizzare per pannolini, pannoloni e traverse assorbenti.

Opuscolo informativo NUOVO SACCO BLU

Opuscolo informativo Sacco viola

Per maggiori informazioni:

Ufficio ecologia del Comune: 02/61903.251-336-338
martedì: 16,00-17,45
venerdì: 10,15-12,15
ecologia@comune.cusano-milanino.mi.it

Gelsia Ambiente Srl: 800-445964
infoambiente@gelsia.it

Per segnalazioni on-line:

Segnalazioni in comune.

 

Qui di seguito sono illustrate nel dettaglio le modalità di raccolta dei rifiuti.

MODALITA’ DI RACCOLTA

ZONA1

  • Martedì: Umido, Secco,Vetro, Verde, Plastica e lattine*
  • Venerdì:  Umido,carta e cartone, Plastica e lattine

ZONA 2

  • Lunedì: Umido, Secco,Vetro, Verde, Plastica e lattine*
  • Giovedì:  Umido,carta e cartone, Plastica e lattine

ZONA 3

  • Mercoledì: Umido, Secco,Vetro, Verde, Plastica e lattine*
  • Sabato:  Umido,carta e cartone, Plastica e lattine

*Riservato alle grandi utenze domestiche (condomini con oltre 100 abitanti) . Il giorno indicato con asterisco è dedicato solo a queste utenze.

Solo per utenze commerciali, edifici pubblici, scuole, centri socio-assistenziali, ecc..): plastica e lattine, carta e cartone, vetro e secco sono raccolti due volte a settimana, l’umido tutti i giorni.

Zona 1: Alba, Alessandrina (da via Seveso all’incrocio con via Sormani) – Allende – Ansaloni – Arno – Cavour – Colombo Luigi – Como – Cusani – D’Azeglio – Donizetti – della Libertà – della Pace – Erba – Ferrari – Galvani – Gorizia – p.za Gramsci – Guarnazzola – Isonzo -Italia – IV Novembre – Lecco – Manzoni – Marcellino da Cusano – Marconi (dal confine con Cormano all’incrocio con via Alemanni) – Marmolada – p.za Martiri di Tienanmen – Matteotti- Mazzini – Monte Nevoso – p.za Aldo Moro – Omodei – Pasubio – Pellico – Piave – Podgora – Ponente – Puccini – Sacco e Vanzetti – San Martino- Seveso – Sondrio – Trento e Trieste – XXIV Maggio – XXV Aprile – Zucchi.

Zona 2: Adamello – Adda – Adige – Adua – Alemanni – Aprica – Bellini – Caveto -Cervino – Grigne – Lambro – Marconi (dalla via Alemanni all’incrocio con la via Sormani) – Mascagni – Merli – Mincio – Monte Bianco – Monte Grappa – Monte Nero – Monte Sabotino – Monte Santo – Pedretti – Pieroni – Rimembranze – Rossini – Nazario Sauro – Sormani – Spluga – Stelvio – Tagliabue – Ticino – Verdi.

Zona 3: Acacie – Alessandrina (da via Sormani a confine Cinisello Balsamo) – Azalee – Andreasi Bassi – Benessere – Biancospino – Brianza – Buffoli – Camelie – Campanula – Caprifoglio – Ciclamino – Concordia – Cooperazione – Corridoni – Costanza – Dalie – Edera – Elvezia – Fior di Pesco – Fiordaliso- dei Fiori – Flora – Fondazione – Gardenie – delle Genziane – del Giglio – Ginestra- Glicine- Ippocastani – Lauro – Ligustro – Lombardia – Lomellina – Magnolie – Margherita – Mimosa – Monte Rosa – Mortella – Narcisi – – Ninfea – Oleandri – degli Olmi -Orchidee – Piemonte – Prealpi – -Previdenza – -Primavera – Primula – Quiete – Reseda – del Risparmio – Roma – della Rosa – delle Rose – Serenelle – dei Tigli – Toscana – delle Tuberose – Umbria – Unione – Vaniglia – Veneto – delle Viole – Zinnie.

COME

IMBALLAGGI IN PLASTICA E LATTINEMULTIMATERIALE LEGGERO

COSA SI: piatti e bicchieri di plastica, bottiglie in plastica per bevande, flaconi in plastica (shampoo, bagnoschiuma, detersivi), cassette e reti in plastica per frutta e verdura, cellophane. Confezioni e vassoietti anche in polistirolo per alimenti (vasetti per yogurt, vaschette per formaggi, salumi e carne), sacchetti della spesa e della pasta, vaschette porta uova, contenitori per cosmetici, vasi in plastica di piante e fiori. Contenitori per alimenti in acciaio (tipo tonno, conserve cibo per animali) bombolette spray per alimenti, barattoli di latta per la conservazione di alimenti, lattine, vaschette e fogli di alluminio per alimenti.
ATTENZIONE: le bottiglie, prima di essere gettate nel sacco giallo trasparente, devono essere private dei residui e schiacciate per ridurne il volume.
COME CONFERIRE: utilizzare sacchi gialli trasparenti o bidoni GIALLI;
COSA NO: altri oggetti in plastica (giocattoli, cancelleria, ecc). Sacchi di materiali per l’edilizia, musicassette e videocassette, CD, siringhe, contenitori e sacche di liquidi fisiologici, contenitori per vernici e solventi.

CARTA, CARTONE E TETRAPAK
COSA SI: quotidiani, riviste, libri, quaderni, carta da ufficio, imballaggi e scatole in cartoncino e cartone ondulato, sacchetti di carta, buste, biglietti, fogli. Contenitori in cartone per bevande e alimenti, in materiale poliaccoppiato tipo “Tetra Pak” ( cartone- alluminio, cartone- plastica) utilizzati per contenere latte, succhi di frutta, sughi, mozzarelle, verdure pronte, bevande e alimenti in genere.
COME CONFERIRE: usare possibilmente imballaggi di cartone (scatoloni e cartoni voluminosi vanno aperti, piegati ed eventualmente legati con spago) o utilizzare bidoni BIANCHI.
COSA NO: Piatti e bicchieri di carta, carta sporca di alimenti e carta termica.

VETRO
COSA SI: bottiglie di vetro, stoviglie di vetro, vasetti di vetro per conserve,
ATTENZIONE: prima di gettare le bottiglie e i barattoli, è necessario sciacquarli.
COME CONFERIRE: utilizzare bidoni MARRONI;
COSA NO: oggetti in ceramica, porcellana e plastica, lampadine e luci al neon, specchi, schermi di PC e televisori.

SECCO
COSA SI: carta plastificata e oleata. Oggetti in plastica che non possono essere conferiti nel sacco giallo. Rasoi usa e getta, accendini, tubetti di dentifricio e simili, pannolini, videocassette, musicassette, CD, lettiere per animali.
COME CONFERIRE: dal 16 ottobre 2017 utilizzare solo i SACCHI BLU dotati di tag-RFID. Per famiglie con bambini fino a 3 anni e con persone allettate e/o incontinenti sarà inoltre possibile utilizzare i sacchi viola forniti dal Comune per pannolini, pannoloni e traverse assorbenti.
COSA NO: tutti i materiali che possono essere conferiti con le altre raccolte.

UMIDO
COSA SI: avanzi di cucina: verdura, frutta, carne, pesce etc. Fondi di caffè e bustine di the o infusi, tovaglioli e fazzoletti di carta, foglie e fiori in piccole quantità.
ATTENZIONE: utilizzare il contenitore “Bio Soffio” fornito dall’Amministrazione Comunale con i sacchetti in mater-bi o, in alternativa, i sacchetti di carta del pane.
COME CONFERIRE: i sacchetti chiusi vanno conferiti nel contenitore VERDE.
COSA NO: contenitori di vetro e alluminio, plastiche e cellophane.

VERDE
COSA SI: erba, foglie, fiori, ramaglie e residui di potatura o tosatura di siepi.
COME CONFERIRE: gli scarti vegetali vanno messi negli appositi cassonetti VERDI forniti dall’Amministrazione Comunale o in contenitori rigidi (cassette in legno o in plastica, scatole di cartone) oppure legati in fascine. Si raccomanda, nel riempimento dei contenitori, di non eccedere con il peso oltre i 10 Kg.

Si rammenta di esporre i contenitori per il conferimento dei rifiuti tassativamente entro le 6,00 del giorno di raccolta o dopo le 20,00 del giorno precedente.