Dal 1° ottobre 2018 sono in vigore le seguenti misure di limitazione della circolazione:

  1. il divieto di circolazione per gli autoveicoli di classe Euro 0 benzina e di classe Euro 1 e 2 diesel da lunedì a venerdì (esclusi i giorni festivi infrasettimanali) dalle ore 07.30 alle ore 19.30, per tutto l’anno;
  2. il divieto di circolazione per gli autoveicoli di classe Euro 3 diesel, da lunedì a venerdì (esclusi giorni festivi infrasettimanali) dalle ore 07.30 alle ore 19.30 nel periodo che intercorre dal 1° Ottobre 2018 al 31 marzo 2019;
  3. il divieto di circolazione per i motocicli e i ciclomotori a due tempi Euro 0, tutti i giorni dell’anno, 24 ore su 24;
  4. il divieto di circolazione per i motocicli e i ciclomotori a due tempi Euro 1, da lunedì a venerdì (esclusi i giorni festivi infrasettimanali) dalle ore 07.30 alle ore 19.30 nel periodo che intercorre dal 1° Ottobre 2018 al 31 marzo 2019;

Ii controlli sul rispetto delle limitazioni alla circolazione dei veicoli siano effettuati dagli organi di Polizia Stradale di cui all’art. 12 del Nuovo Codice della Strada e che in caso di accertata violazione venga applicata la sanzione amministrativa pecuniaria di cui all’art. 27 comma 11 legge Regionale n° 24/06 (sanzione da euro 75,00 a euro 450,00 euro – P.M.R. Euro 150,00).

Il divieto di circolazione, limitatamente al territorio del Comune di Cusano Milanino, non si applica:

  • lungo l’intero tratto della via Sormani, dal confine con il Comune di Bresso al confine con il Comune di Paderno Dugnano;
  • lungo l’intero tratto della via Alessandrina, dal confine con il Comune di Paderno Dugnano al confine con il Comune di Cinisello Balsamo;
  • lungo l’intero tratto del viale Cooperazione, dall’intersezione con la via Sormani al confine con il Comune di Cinisello Balsamo;
  • lungo l’intero tratto della via Marconi, dall’intersezione con la via Sormani al confine con il Comune di Cormano.

Non è prevista la facoltà di avvalersi di autocertificazioni ed il Comando di Polizia Locale non è autorizzato a rilasciare alcuna autorizzazione in deroga.

 

Per maggiori informazioni: Sito della Regione Lombardia