Il Sindaco revoca la delega all’Assessore Antonino Reitano per parchi e riqualificazione aree a verde, piattaforma ecologica, barriere antirumore, diritti degli animali, cimiteriali, manutenzione beni pubblici.

Valutato che i fatti riscontrati relativi all’illecito edilizio commesso dal sig. Antonino Reitano nel Comune di Desio sia pur attinenti a fatti avvenuti in altro territorio comunale non consentono una prosecuzione della funzione assessorile a suo tempo conferita che salvaguardi l’esigenza di tutelare l’immagine del Comune nei confronti della cittadinanza e la credibilità del suo operato; l’eclatante risonanza della vicenda sta, infatti, generando una ricaduta negativa sull’immagine e sull’operato del Sindaco e della Giunta.