IL PRESENTE AVVISO RISULTA CHIUSO PER ESAURIMENTO RISORSE  A FAR TEMPO DALLE ORE 10.30 DEL 29/09/2021

 

Con il Decreto Legge n. 154/2020 “Misure finanziarie urgenti connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”, art. 2 “Misure urgenti di solidarietà alimentare” è stata rinnovata la possibilità di erogare BUONI SPESA, con riferimento a quanto già previsto dall’Ordinanza n. 658 del 29/03/2020 del Capo del Dipartimento della Protezione Civile.

Con Delibera di Giunta Comunale n. 87 del 27/07/2021 sono stati definiti NUOVI requisiti di accesso, le modalità di calcolo per definire l’entità dei contributi e la modalità di presentazione delle istanze da parte dei cittadini di Cusano Milanino, con decorrenza 01/09/2021 e sino ad esaurimento delle risorse.

 

CHI PUÒ FARE RICHIESTA

I buoni spesa possono essere richiesti dai cittadini residenti a Cusano Milanino che presentino:

  • Attestazione ISEE “ordinario” o “corrente” pari o inferiore a € 10.000,00

Ai fini della determinazione della composizione del nucleo familiare, farà fede il registro anagrafico comunale.

Possono accedere al beneficio, se in possesso del requisito di accesso di cui sopra, anche nuclei percettori di altri contributi pubblici (ad es. reddito di cittadinanza, cassa integrazione, NASPI o altro).

Per ogni nucleo familiare la domanda, dal 01/09/2021 può essere presentata una sola volta, da un solo componente.

Possono fare domanda anche coloro che abbiano già ricevuto il beneficio nel periodo precedente, purché in possesso del requisito di cui sopra.

 

COME FARE RICHIESTA

La domanda può essere presentata utilizzando il modulo allegato.

Il modulo compilato in tutte le sue parti  va trasmesso o consegnato all’Ufficio Protocollo del Comune di Cusano Milanino, con i seguenti allegati:

  • copia documento d’identità del richiedente, in corso di validità
  • attestazione ISEE ordinario o corrente, in corso di validità, di valore pari o inferiore a € 10.000,00
  • modulo informativa trattamento dati, compilato e sottoscritto
  • eventuale certificazione di invalidità inferiore al 75%
  • per i soli cittadini extracomunitari allegare copia del titolo di soggiorno in corso di validità di tutti i componenti del nucleo familiare. In caso di rinnovo in corso allegare ricevuta invio kit

Le domande si potranno presentare c/o l’Ufficio Protocollo del Comune di Cusano Milanino, secondo le modalità di funzionamento dell’ufficio

o tramite invio a mezzo mail all’indirizzo: comune.cusano-milanino@pec.regione.lombardia.it

 

SCADENZA

La richiesta dei buoni potrà essere effettuata fino ad esaurimento delle risorse.

Verrà data tempestiva comunicazione della chiusura con pubblicazione sul presente portale.

 

CALCOLO IMPORTO CONTRIBUTO ED EROGAZIONE

L’importo, erogato con formula una tantum, sarà commisurato alla numerosità del nucleo: dai 4 componenti in su, il contributo rimarrà invariato, secondo il seguente schema:

 

N. componenti nucleo familiare Entità Contributo
1 € 200,00
2 € 250,00
3 € 300,00
 Da 4 in poi € 350,00

 

Per i nuclei che presentino almeno una delle condizioni seguenti, riconducibili al Fattore Famiglia, sarà previsto un contributo aggiuntivo pari a € 100,00:

  • nucleo monogenitoriale (un solo genitore con uno o più figli minorenni);
  • presenza di almeno 2 minori;
  • presenza di un anziano ultra 75enne;
  • presenza di un disabile con certificazione di invalidità inferiore al 75%, da allegare alla domanda.

La concomitanza di più condizioni non dà diritto all’accumulo del beneficio integrativo.

 

L’Avviso e la relativa modulistica saranno messi a disposizione dei cittadini sul Sito dell’Ente e/o distribuiti in formato cartaceo presso l’ingresso della sede di Via Alemanni, 2, dal lunedì al venerdì dalle ore 09,00 alle ore 12,00 e nei pomeriggi di lunedì, martedì e giovedì dalle ore 15,30 alle 17,30.

Inoltre, sarà disponibile il servizio di informazioni durante l’orario di ricevimento della Segreteria Amministrativa dei Servizi Sociali (lunedì dalle ore 15,30 alle ore 17,30; martedì e giovedì dalle ore 9,00 alle ore 12,00).

L’ammissione al contributo e l’ordine di erogazione seguiranno la data e l’orario di registrazione al Protocollo. L’Avviso resterà attivo sino a esaurimento delle risorse: la comunicazione di chiusura sarà tempestivamente pubblicata sul Sito dell’Ente.

 

Il contributo verrà erogato ai nuclei beneficiari sotto forma di titoli di acquisto di generi alimentari, distribuiti secondo modalità che rispetteranno le direttive vigenti in tema di contenimento della diffusione del contagio e che garantiranno l’attestazione dell’avvenuta ricezione da parte dei beneficiari stessi.

Qualora tra i beneficiari si riscontrasse la presenza di nuclei sottoposti a regime di quarantena, la consegna seguirà idonee procedure differenziate.