L’Amministrazione Comunale, pur con i limiti imposti dalla attuale emergenza sanitaria, desidera comunque celebrare  la Festa della Liberazione (25 aprile), ricordando i valori che questo momento istituzionale tramanda dall’anno 1945.

Gli Amministratori comunali, con la collaborazione della sezione locale dell’ANPI, delle Forze dell’Ordine locali e dei sacerdoti della nostra Parrocchia, saranno quindi presenti nei luoghi in cui, tradizionalmente, vengono posti doni significativi in ricordo di quanti hanno perso la vita per difendere un ideale.

La cerimonia si svolgerà con il seguente programma:

  • ore 9,15 – Piazza XXV Aprile: alla presenza del Sindaco, Polizia Locale, Carabinieri e Protezione Civile, cerimonia di deposizione, con benedizione, della corona al Monumento ai Caduti di tutte le guerre
  • ore 9,30 – Santuario Madonna della Cintura: celebrazione della Santa Messa in suffragio ai caduti della lotta per la liberazione
  • ore 10,30 – Piazza Martiri di Tienanmen: alla presenza delle Autorità locali, cerimonia di deposizione, con benedizione, della corona al Monumento che ricorda il sacrificio dei Combattenti per la libertà .

Alla cerimonia saranno presenti un rappresentante del Corpo Musicale Santa Cecilia e un rappresentante di ANPI che renderanno un omaggio musicale.

Tutta la cittadinanza è invitata ad esporre il tricolore su finestre e balconi!

L’Assessorato alla Cultura promuove inoltre ulteriori iniziative legale alla ricorrenza della Festa della Liberazione:

 

INFO:
Servizio Cultura, Sport e Tempo Libero
tel. 0261903327-339
e-mail: culturasport@comune.cusano-milanino.mi.it