Il Gruppo Cap Holding, gestore del servizio idrico della Città Metropolitana, ha stanziato per l’anno 2017 una somma pari a 2 milioni di euro da destinare ad agevolazioni tariffarie a sostegno di cittadini a basso reddito. Al Comune di Cusano Milanino sono stati assegnati 406 bonus per un valore complessivo di € 20.300,00 . Con deliberazione di Giunta Comunale n. 149 del 4/12/2017 sono stati approvati i nuovi criteri per l’assegnazione del Bonus idrico 2017.

Si tratta di un contributo erogato attraverso bonus del valore di € 50,00 cadauno che verranno utilizzati in detrazione a bollette dell’acquada saldare o in detrazione a bollette di futura emissione.

La procedura di attivazione dei bonus verrà fatta dal Comune con programma del Gruppo Cap.

Entro 30 giorni dalla data di inserimento nel programma della domanda, Il Gruppo Cap, comunicherà via e- mail , nel caso di utenza singola al cittadino, e nel caso di utenza condominiale all’amministratore e al cittadino, la conferma del bonus riconosciuto con indicazione dell’utilizzo dell’importo dell’agevolazione in detrazione a bollette insolute da saldare ovvero in detrazione a bollette di futura emissione.

Requisiti:

  • Residenza nel Comune di Cusano Milanino . L’abitazione non deve rientrare nelle categorie di lusso A/1, A/7, A/9
  • Essere intestatari di un contratto di utenza domestica, riferito all’abitazione principale, per la fornitura idrica con Gruppo CAP Holding-Amiacque. Il contratto può essere di fornitura individuale o di fornitura condominiale
  • ISEE ordinario fino a € 13.000,00 o € 20.000,00 con almeno 4 figli a carico in corso di validità

Gli aventi diritto beneficeranno di:

  • n. 1 buono per nucleo familiare fino a due componenti;
  • n. 2 buoni per nucleo familiare da 3 a 4 componenti;
  • n. 3 buoni per nuclei familiari con 5 o piu’ componenti.

Quando presentare la domanda

Il termine per presentare le domande è stato prorogato al 30 giugno 2018. Le domande vanno presentate all’Ufficio Protocollo del Comune – P.zza Martiri di Tienanmen, 1 – o inviate tramite PEC: comune.cusano-milanino@pec.regione.lombardia.it

L’assegnazione del Bonus avverrà in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande (data e n. protocollo) e previa verifica dei requisiti e fino ad esaurimento delle risorse assegnate.

Indicazioni importanti:

Le domande dovranno essere compilate in ogni sua parte, utilizzando la modulistica sotto riportata, e allegando quanto richiesto.

Nel caso di richiedenti residenti in condominio il modulo da utilizzare sarà quello relativo alle utenze condominiali da restituire debitamente compilato e sottoscritto sia dal richiedente sia dall’Amministratore di condominio che dovrà indicare l’ammontare di quanto dovuto dal condomino per le spese relative al consumo idrico.

La modulistica è reperibile anche presso la Segreteria Amministrativa del Settore Servizi Sociali nei seguenti giorni ed orari: lunedì: dalle 15.45/17.45, martedì e giovedì: dalle 9.15/12.15 – Ulteriori informazioni potranno essere richieste alla Segreteria Amministrativa dei Servizi Sociali al n. 02/61903267 .

utenze_condominiali-2.pdf
utenze_singole-2.pdf