Gli stranieri che devono presentare domanda di ricongiungimento familiare, di carta di soggiorno o inserimento nel mercato di lavoro italiano, devono dimostrare di avere un alloggio idoneo al numero di persone del nucleo familiare.
Per verificare questo requisito, il Comune rilascia un’attestazione indicante il numero massimo di persone che possono abitare nell’appartamento.

DOVE E ORARIO
Sportello Unico per l’Edilizia Privata – Urbanistica
Palazzo Comunale – piano seminterrato – Tel. 02 61903275 – 274 – 249

Orari di apertura al pubblico
Mattina: mercoledì e venerdì dalle 10.15 alle 12.15
Nei mesi di luglio e agosto l’orario potrà subire variazioni: Ufficio Edilizia Privata, Urbanistica

COME
Occorre fare domanda su apposito modello, allegando copia della planimetria catastale e del contratto di proprietà o di affitto o di comodato d’uso.
Per il ricongiungimento familiare è necessario produrre anche i certificati di conformità degli impianti gas ed elettrico, completi di visura camerale della ditta che li ha rilasciati.

QUANDO
A richiesta dell’interessato. L’attestazione di idoneità alloggiativa viene rilasciata entro 30 giorni dalla richiesta, quella di idoneità abitativa necessaria per il ricongiungimento familiare entro 30 giorni, dopo il sopralluogo del tecnico comunale.

COSTO
Euro 20,50 più due marche da bollo da Euro 16,00 per l’attestazione di idoneità alloggiativa
Euro 89,50 più due marche da bollo da Euro 16,00 per l’attestazione di idoneità abitativa per il ricongiungimento familiare

MODULISTICA

Modulistica per stranieri