Associazioni, istituzioni ed enti pubblici e privati, che operano per la realizzazione di iniziative e attività di interesse generale non aventi finalità di lucro, possono richiedere contributi economici e benefici a sostegno dell’attività svolta in campo culturale, sportivo, ricreativo, educativo, turistico, socio-assistenziale, di impegno civile, nonché nelle altre materie indicate nello Statuto comunale.

Tali prerogative sono normate dal “Regolamento per la concessione di contributi economici e benefici a sostegno di attività di interesse generale senza fine di lucro, ai sensi dell’art. 12 della L. 241/90“, approvato dal Consiglio Comunale con atto n. 25 del 16 aprile 2021 ed entrato in vigore il 3 luglio 2021.

Il materiale promozionale delle attività, iniziative e manifestazioni che ottengono il sostegno (contributo o patrocinio) dell’Amministrazione Comunale, deve riportare il logo comunale, con la specifica del relativo Assessorato che concesso il sostegno. Il logo viene fornito dal Servizio competente, contestualmente alla trasmissione della comunicazione di concessione del sostegno.

La concessione del patrocinio (oneroso e non oneroso) da diritto all’utilizzo degli strumenti di comunicazione istituzionale per sostenere, promuovere e dare adeguata pubblicità alle attività, iniziative e manifestazioni patrocinate dall’Ente.

 

TIPOLOGIA DEGLI INTERVENTI

L’Amministrazione Comunale, sulla base delle risorse disponibili, può concedere:

 

CONTRIBUTI ECONOMICI ORDINARI, a sostegno di attività, iniziative, manifestazioni realizzate o da realizzarsi nel corso dell’anno solare in ambito culturale, sportivo, della promozione e protezione sociale.

A tale scopo, ogni anno vengono pubblicati i rispettivi con indicati:

  • le risorse messe a disposizione,
  • le caratteristiche che verranno valutate nelle attività per le quali si richiede il sostegno del Comune e le modalità di assegnazione dei punteggi collegati a ciascuna caratteristica
  • le modalità di partecipazione e la data entro la quale presentare la richiesta.

Per l’anno 2021, sono stati pubblicati i seguenti bandi, con scadenza di presentazione delle richieste di contributi fissata al 31 agosto 2021:

  1. Bando per il settore culturale
  2. Bando per il settore sportivo
  3. Bando per il settore sociale

 

CONTRIBUTI ECONOMICI STRAORDINARI, destinati a finanziare iniziative e/o manifestazioni di particolare rilievo o di rilevanza strategica.

Per essere considerate di particolare rilievo, nella documentazione che descrive le iniziative e/o manifestazioni per le quali viene fatta richiesta di sostegno occorre dimostrare il possesso di almeno due dei seguenti requisiti:

  • originalità e carattere innovativo dell’iniziativa
  • forte valenza sociale
  • coinvolgimento promozionale e di immagine per la comunità locale
  • rilevanza dell’iniziativa a livello della città metropolitana, regionale, nazionale
  • ricaduta dell’attività sul territorio con risultati/effetti positivi a medio e lungo termine
  • coerenza con i programma annuali dell’Amministrazione Comunale.

La valutazione dell’iniziativa terrà inoltre conto dei seguenti elementi:

  • strutturazione del programma
  • capacità di programmazione e di spesa
  • capacità parziale di autofinanziamento.

Per essere considerate di rilevanza strategica e di particolare rilievo organizzativo e/o finanziario, nella documentazione che descrive le iniziative e/o manifestazioni per le quali viene fatta richiesta di sostegno occorre dimostrare il possesso di almeno tre dei seguenti requisiti:

  • coinvolgimento di realtà nazionali o internazionali
  • interessi di grande rilievo per l’immagine e lo sviluppo del territorio
  • grande afflusso di pubblico
  • riscontro sui media nazionali
  • attivazione di flussi turistici
  • forte capacità di attrarre risorse anche da fonti private
  • coerenza delle iniziative proposte con i programma annuali dell’Amministrazione Comunale.

La valutazione dell’iniziativa terrà inoltre conto dei seguenti elementi:

  • capacità di programmazione e di spesa
  • capacità di parziale autofinanziamento

Le richiesta di contributo economico straordinario vanno inoltrate attraverso l’apposito modulo, allegando la documentazione elencata, anche oltre la scadenza dei termini di presentazione delle domande di contributo ordinario.

I contributi economici vengono concessi dalla Giunta Comunale con specifico atto.

 

PATROCINIO NON ONEROSO, quale riconoscimento, sostegno, promozione o tutela ad iniziative e manifestazioni ritenute meritevoli di apprezzamento per le loro finalità culturali, sportive, scientifiche, economiche e sociali, celebrative o con diretta attinenza con la missione istituzionale dell’Ente.

La richiesta di patrocinio non oneroso va inoltrata attraverso l’apposito modulo, allegando la documentazione elencata, almeno 30 giorni prima della data prevista per l’iniziativa.

Il patrocino è concesso direttamente dal Sindaco o dall’Assessore di riferimento, con propria comunicazione.

 

PATROCINIO ONEROSO, viene concesso con l’assunzione di un onere diretto o indiretto in capo al Comune, corrispondente all’erogazione di un vantaggio economico e/o di una concessione di utilità quali, ad esempio, ausili materiali, prestazioni di servizi, concessione in uso gratuito o con tariffa agevolata di strutture e/o spazi comunali, il tutto per garantire la buona riuscita delle iniziative.

Il valore complessivo del beneficio economico concesso è oggetto di specifica informazione nella sezione “Amministrazione trasparente” del sito istituzionale dell’Ente; la pubblicazione diventa elemento autorizzativo alla concessione del beneficio economico se superiore a € 1.000,00.

La Giunta Comunale definisce annualmente, con propria deliberazione:

  • le linee guida  alle quali dovranno corrispondere gli eventi, le manifestazioni e le iniziative per le quali verrà concesso il patrocinio oneroso;
  • le caratteristiche delle iniziative che potranno usufruire gratuitamente di strutture e/o spazi comunali

Le decisioni assunte dalla Giunta Comunale sono oggetto di avviso pubblico.

La richiesta di patrocinio oneroso va inoltrata almeno 30 giorni prima della data prevista per l’evento, utilizzando l’apposito modulo ed allegando la documentazione elencata.

Il patrocino è concesso con atto del Funzionario del settore competente in relazione all’ambito di svolgimento dell’iniziativa, sulla base delle risorse disponibili.

 

INFO

Il Servizio competente in relazione all’ambito di svolgimento dell’iniziativa, svolge funzioni di Sportello Unico per le iniziative che ottengono il patrocinio dell’Amministrazione Comunale. Sarà quindi l’unico ufficio al quale fare riferimento per l’ottenimento di tutte le autorizzazioni comunali necessarie allo svolgimento dell’evento.

Nel caso di iniziative che abbiano specifiche o complesse necessità  di carattere logistico, tecnico, commerciale, ecc., si suggerisce di avviare l’iter della richiesta di patrocinio presentandosi presso il Servizio competente negli orari di ricevimento o previo appuntamento.